Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 89

Le mie emozioni non possono dissuadere la mia Conoscenza.


LE EMOZIONI TI ATTRAGGONO COME UN FORTE VENTO. Ti sbalottano da un posto all’altro. Forse nel tempo sarai in grado di capire più profondamente il loro meccanismo. L'esercizio di oggi è quello di enfatizzare il fatto che esse non controllano La Conoscenza. La Conoscenza non ha bisogno di distruggere le tue emozioni. Vuole solo portare loro un contributo. Nel tempo capirai molto di più in merito alle tue emozioni, e ti renderai conto che loro possono servire uno scopo più grande, così come la tua mente e il tuo corpo. Tutte le cose che sono state una fonte di dolore, sconforto e disassociazione, quando sono portate a servizio di una potenza—che è La Potenza—diventeranno un veicolo di espressione al servizio di uno scopo superiore. Anche la rabbia serve uno scopo superiore, perché ti dimostra che hai violato La Conoscenza. Anche se la tua collera può non essere diretta verso il prossimo, è semplicemente un segnale che qualcosa è andato storto e che va apportata una correzione. Nel tempo capirai la fonte del dispiacere, e capirai la fonte di tutte le emozioni.

ESERCITATI OGNI ORA e all’inizio dei tuoi più lunghi periodi di meditazione, ripeti l'idea di oggi e poi entra nalla calma. Oggi impara a dare valore a ciò che è certo e a capire ciò che è incerto, al fine di riconoscere ciò che è movente e ciò che ostruisce il movente ma nel tempo potrebbe servire il movente stesso.

Esercizio Pratico 89: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico. Pratica ogni ora.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte