Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 340

Il mio tirocinio è il mio contributo al mondo.


TU SEI UNO STUDENTE NEOFITA DI CONOSCENZA. In qualità di studente neofita, tu sei completamente impegnato nella tua pratica. Non immaginare per te stesso un ruolo grandioso di salvatore o di redentore del mondo, perché questo ti solo scoraggerà, per il fatto che tu non sei ancora preparato per portare avanti cose che comportano grandezza. Il tuo dovere è quello di seguire i passi così come ti sono stati dati. Questo è il requisito. Nel tempo, la grandezza crescerà nell’ambito della tua esperienza e tu proverai la grandezza nell’ambito del mondo. Tuttavia, come abbiamo così spesso indicato nella nostra preparazione fino ad oggi, la grandezza che tu proverai si esprimerà in cose semplici e terrene. Pertanto, non immaginare idee grandiose che ti dipingono come un salvatore. Non ti immaginare di essere crocifisso nel mondo, perché quelle immagini nascono dall’ignoranza e tu non comprendi il loro vero significato.

SEGUI OGNI PASSO, perché ogni passo richiederà la tua completa attenzione e il tuo completo coinvolgimento. Se non cercherai di aggiungere alla tua preparazione quello che non le serve, potrai allora diventare pienamente coinvolto nella tua preparazione. Questo ti coinvolgerà completamente ed eleverà tutte le tue capacità fisiche e mentali dando loro uno scopo e una direzione uniformi. Il tuo tirocinio è il tuo dono al mondo. Dal tuo tirocinio tutti i doni che in futuro darai potranno essere dati con fiducia, con amore e con certezza.

OGNI ORA RICORDA A TE STESSO che il tuo tirocinio è il tuo dono al mondo. Se tu veramente desideri servire il mondo e se vuoi veramente portare nel mondo l'esempio di quello che ti è più caro e quello che, dentro di te, tu onori, allora dona te stesso alla pratica del tuo tirocinio e non trascurarla in questo giorno. Nelle tue meditazioni più profonde dona te stesso alla tua pratica, perché praticare un tirocinio è un atto che comporta il dare e tu che ora stai imparando a ricevere stai anche donando te stesso, al fine di imparare a ricevere. Ne consegue che impari anche a dare. Se non sei capace di dare te stesso alla pratica, non sarai capace di dare al mondo, perché anche dare al mondo è una forma di praticantato. Ricorda che tutto ciò che puoi fare è praticare qualcosa. A prescindere da quello che fai, tu stai praticando qualcosa, stai asserendo qualcosa, stai confermando qualcosa e stai studiando qualcosa. Data questa comprensione, dona te stesso alla tua vera preparazione (ndr: preparazione, pratica, praticantato o tirocinio sono i termini che abbiamo utilizzato per descrivere la stessa cosa, ovvero questo percorso di Passi verso La Conoscenza) perché questo è il tuo dono a te stesso e al mondo.

Esercizio Pratico 340: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico. Pratica ogni ora.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte