Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 331

Ciò che è piccolo esprime ciò che è grande.


GUARDA LA NATURA INTORNO A TE. Guarda la creatura più minuscola e renditi conto del mistero dell’esistenza di quella creatura, la meraviglia del suo meccanismo fisico e la verità della sua totale inclusione nella natura in tutta la sua interezza. La più piccola creatura può esprimere la più grande verità. La cosa più semplice può esprimere la potenza dell’universo. Può una creatura piccola esprimere la vita e l'inclusione nella vita di meno di una creatura grande? Utilizzando quest’analogia, renditi conto che la più piccola delle attività può rappresentare il più grande degli insegnamenti. Renditi conto che la più semplice delle parole, il più comune dei gesti, possono esprimere il più profondo dei sentimenti e delle emozioni. Renditi conto che anche la cosa più semplice può aggiungere qualcosa alla tua pratica e confermare la presenza della Conoscenza dentro di te.

QUANDO DIVENTERAI ATTENTO NEI CONFRONTI DELLA VITA, incomincerai a testimoniare il mistero della vita in tutte le cose. Quanto sarà grandioso questo per te che ti stai ora risvegliando dal sonno della tua immaginazione basata sulla separazione. Il mistero della vita ti ispirerà e ti chiamerà. Confermerà il mistero della tua stessa vita, che sta diventando sempre più vera e dimostrativa nei tuoi confronti.

TU PUOI ANCHE SENTIRTI PICCOLO, ma esprimi ciò che è grande. Non hai bisogno di essere grandioso per esprimere il grandioso perché la grandezza è dentro di te e il tuo veicolo fisico è piccolo in confronto ad essa. La tua realtà nasce dalla grandezza che è con te e desidera esprimere se stessa nella semplicità del tuo piccolo veicolo. Qua tu capisci che appartieni al grande e che stai lavorando attraverso il piccolo. Qua tu non negherai la relazione tra il grande e il piccolo, dove il piccolo deve esprimere il grande, cosa che fa in modo naturale. Deve una creatura piccola cercare di esprimere il grande? No. Il grande semplicemente si esprime attraverso la piccola creatura.

NE CONSEGUE CHE NELLA TUA VITA—che in qualsiasi momento ti potrebbe sembrare piccola, che in qualsiasi momento può sembrare separata e delimitata—la grandezza è con te. Pertanto, ciò che è piccolo viene utilizzato, confermato, onorato e benedetto. Così, non vi è alcuna base per l'auto-condanna e l'astio. Tutte le cose grandi e piccole vengono apprezzate, perché tutte le cose grandi e piccole sono insieme.

OGNI ORA, DUNQUE, NELL’AMBITO DI QUALSIASI PICCOLO COMPITO, nell’ambito di qualsiasi espressione o gesto e nell’ambito di qualsiasi piccola visuale, consenti alla grandezza di esprimere se stessa. Nei tuoi due più profondi periodi di esercizio pratico, giungi ancora una volta in prossimità di ciò che è grande dentro di te. Entra di nuovo nel fuoco della Conoscenza che ti purifica. Rifugiati nel santuario della Conoscenza. Qua tu incontri completamente la grandezza. Questo è al di là di ogni forma. Qua ciò che infonde ogni forma e le dà scopo, significato e direzione aspetta che tu lo ricevi. Il piccolo esprime il grande e il grande benedice il piccolo.

Esercizio Pratico 331: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico. Pratica ogni ora.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte