Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 288

I nemici sono solo amici che non hanno imparato ad unirsi.


NON CI SONO VERI NEMICI NELLA VITA, perché tutte le guerre e i conflitti nascono dalla confusione. Questo devi capire. Una vita senza La Conoscenza può solo essere confusa e deve creare il suo sistema di guida interiore, che è semplicemente composto dalle idee e dalle credenze con le quali si identifica. Ne consegue che gli individui hanno il proprio scopo e la propria auto-identità. Queste valutazioni si scontrano con quelle di altri individui, così dall’uno verso l'altro, da un gruppo verso un altro gruppo, da una nazione verso un’altra nazione e da un mondo verso un altro mondo la guerra viene generata e intrapresa.

NELLA CONOSCENZA QUESTO NON È POSSIBILE, perché nella Conoscenza tutti sono tuoi amici. Tu riconosci dove si trova ogni persona, qualunque sia lo stadio di sviluppo in cui lui o lei è attualmente impegnato o impegnata. Tu puoi diventare coinvolto con alcuni e non con altri. Alcuni potrebbero essere in grado di ricevere direttamente il tuo contributo, mentre altri dovranno riceverlo indirettamente. Tutti però sono tuoi amici. Non c’è opposizione nella Conoscenza, perché c’è solo una Conoscenza nell’universo. Esprime se stessa attraverso ogni individuo. Quando ogni individuo diventa più purificato in qualità di veicolo per La Conoscenza, quando ogni individuo diventa un maggiore destinatario di Conoscenza e quando ogni individuo segue La Conoscenza e diventa responsabile verso La Conoscenza, allora l'opportunità per lui o lei di essere in conflitto diminuirà e in definitiva scomparirà.

RICONOSCI, ALLORA, CHE TUTTE LE GUERRE E I CONFLITTI semplicemente esprimono, per coloro che sono coinvolti, una mancanza di capacità di unirsi. Quando gli individui si uniscono, loro riconoscono un bisogno comune, che diventa un loro bisogno primario. Questo deve nascere dalla Conoscenza e non dall’idealismo se lo si vuole attualizzare. Deve nascere dalla Conoscenza e non dalla sola filosofia se si vuole che conduca a vera azione e vero coinvolgimento. Ne consegue che tu diventi un portatore di pace e un manutentore di pace nel mondo, mentre prosegui in qualità di studente di Conoscenza. Più forte è La Conoscenza dentro di te, più deboli saranno la tua paura e la tua ambivalenza. In questo modo, la guerra dentro di te sarà terminata e la tua vita sarà una dimostrazione del fatto che la guerra non è necessaria.

DEDICA TE STESSO, OGGI, A FINIRE LA GUERRA nel mondo, finendo la guerra dentro te stesso affinchè tu possa essere un portatore di pace e un manutentore di pace. Ogni ora ricorda a te stesso la lezione di oggi e applicala al mondo che vedi intorno a te. Applicala a tutti i conflitti del mondo dei quali sei consapevole. Cerca di capire la sua completa rilevanza nei confronti di questi conflitti. Questo richiederà che tu veda questi conflitti da un punto di vista diverso al fine di renderti conto del pieno impatto e del significato dell’idea di oggi. Questo è il punto di vista che devi coltivare, perché tu devi imparare a vedere come La Conoscenza vede, a pensare come La Conoscenza pensa e ad agire come La Conoscenza agisce. Tutto questo lo conseguirai più che certamente seguendo La Conoscenza ogni giorno.

NEI TUOI PIÙ PROFONDI PERIODI DI ESERCIZIO PRATICO ritorna alla calma e al silenzio, affinchè tu possa rinforzare la tua capacità di coltivare e di preparare te stesso ad essere un emissario di Conoscenza nel mondo. Questa è la tua responsabilità oggi. Questo permeerà tutte le altre tue attività e darà loro valore e significato, perchè oggi tu sei uno studente di Conoscenza.

Esercizio Pratico 288: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico. Pratica ogni ora.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte