Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 287

Con La Conoscenza io non posso essere in guerra.


CON LA CONOSCENZA TU NON PUOI ESSERE IN GUERRA. Tu non puoi essere in guerra con te stesso o con gli altri, perché con La Conoscenza c’è solo La Conoscenza e poi c’è la confusione nel mondo. La confusione non necessita di essere aggredita. Pertanto, con La Conoscenza tu non sei in guerra, perché tu hai una mente, uno scopo, una responsabilità, una direzione e un significato. Più la tua mente diventerà uniforme, più la tua vita esteriore diventerà anch’essa uniforme. Come fai ad essere in guerra dentro te stesso quando stai seguendo La Conoscenza? La guerra nasce dall’ambivalenza, dove dei sistemi di valori che sono in reciproca opposizione, lottano tra loro per ottenere il tuo riconoscimento. Idee in competizione tra loro, emozioni in competizione e valori in competizione, tutti si dichiarano guerra a vicenda e tu ti trovi nel mezzo di queste grandi battaglie.

CON LA CONOSCENZA SI SFUGGE A TUTTO CIÒ. Con La Conoscenza tu non puoi essere in guerra dentro te stesso. Col tempo, tutti i tuoi dubbi su te stesso, l'incertezza, la paura e l'ansia, tutto si consumerà via. Mentre avverrà questo, sentirai sempre di più di non essere in guerra e godrai del pieno beneficio di essere in pace. Questo ti consentirà di volgere lo sguardo verso il mondo con la piena forza del tuo coinvolgimento, perché tutta la tua energia mentale e fisica sarà allora disponibile affinchè tu contribuisca al mondo. Quello che contribuirai sarà più grande delle tue azioni o delle tue parole, perché tu porterai la calma e la pace nel mondo.

QUA NON SARAI IN OPPOSIZIONE NEI CONFRONTI DI NESSUNO, anche se altri potranno scegliere di essere in opposizione verso di te. Qua non sarai in guerra con nessuno, anche se altri potranno scegliere di essere in guerra con te. Questo sarà il tuo più grande contributo e questo è ciò che la tua vita ti insegnerà attraverso la dimostrazione. Qua La Conoscenza conferirà se stessa sul mondo e insegnerà le grandi lezioni che tu ora stai imparando a ricevere per te stesso. Questo insegnamento avrà luogo in via naturale. Non servirà che tu lo forzi sul mondo e non servirà che tu cerchi di cambiare gli altri, perché La Conoscenza conseguirà il suo vero compito attraverso te.

OGNI ORA RENDITI CONTO DEL SIGNIFICATO DELL’IDEA DI OGGI e renditi conto del potere della Conoscenza nel porre fine a tutta la tua sofferenza e in definitiva alla sofferenza del mondo. Nei tuoi più profondi periodi di esercizio pratico, ritorna al tuo grande santuario e, ancora una volta, diventa un destinatario di Conoscenza in apertura e umiltà. Così, sarai in grado di portare nel mondo la tua costante relazione con La Conoscenza con crescente certezza. Così, ciò che deve essere contribuito si irradierà da te senza sforzo.

Esercizio Pratico 287: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico. Pratica ogni ora.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte