Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 283

IL MONDO È AMBIVALENTE, MA IO NON LO SONO.


GUARDATI INTORNO, NEL MONDO, e vedrai che il mondo dell’umanità è perso nella sua stessa ambivalenza. Lui vuole avere questa cosa e vuole andare in quel luogo. Vuole tenere tutto quello che ha acquisito e perdere nulla, vuole però più di quanto gli serve. È confuso in merito al suo dilemma. È confuso circa il rimedio. È confuso circa la propria identità. È confuso in merito a quello a cui dovrebbe attribuire valore e quello a cui non ne dovrebbe attribuire. Tutte le sue discussioni e i suoi dibattiti, tutti i conflitti e le guerre sono impegnati nell’esercitare questa ambivalenza.

QUANDO DIMORERAI NELLA CONOSCENZA, guarderai il mondo e riconoscerai la sua assoluta confusione. Questo sarà un insegnamento per te e ti ricorderà del grande bisogno di Conoscenza nel mondo. La Conoscenza non aggredirà mai se stessa, La Conoscenza non è mai in conflitto con se stessa. Pertanto, due individui, due nazioni, o anche due mondi, non avranno mai delle contese se saranno guidati dalla Conoscenza, perché La Conoscenza cercherà sempre di unire gli individui in un modo significativo e di rendere limpide le interazioni tra di loro. Non è possibile che La Conoscenza sia in conflitto con se stessa, perché all’interno della Conoscenza non esiste contrasto. Lei ha uno scopo e una mira e sulla base di questo organizza ogni sua attività. Organizza ogni forma di contrasto mettendola in servizio per un solo scopo e un’unica direzione. Ne consegue che è il grande creatore di pace nel mondo. Quando dimorerai con La Conoscenza, diventerai un veicolo per la sua espressione. Insegnerai così la pace, perché la pace stessa insegnerà attraverso te.

GUARDANDO LA CONOSCENZA IN QUESTO MODO ti permetterà di riconoscere il tuo vero coinvolgimento e la tua vera responsabilità in qualità di studente di Conoscenza. Il mondo si trova nell’ambivalenza. È nella confusione e sta soffrendo tutte le conseguenze di ciò. Ma tu che stai ora imparando ad essere un testimone del mondo, senza giudizio o condanna e stai imparando ad essere un testimone del mondo dalla certezza della Conoscenza, potrai semplicemente riconoscere il dilemma del mondo e sapere che stai portando dentro di te il rimedio per tutto questo.

NEI TUOI PIÙ PROFONDI ESERCIZI ENTRA ANCORA UNA VOLTA NELLA CALMA e utilizza la parola RAHN, per aiutarti se necessario. Per il fatto che tu stai imparando ad essere calmo, stai anche imparando ad essere certo. Qualsiasi individuo che nel mondo è in grado di acquisire la calma interiore, diventerà una fonte di Conoscenza nel mondo, perché La Conoscenza esprimerà se stessa nel mondo dovunque ci sia un’apertura in qualsiasi mente. La tua mente sta ora diventando aperta affinchè La Conoscenza si possa esprimere.

Esercizio Pratico 283: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte

g/it">Nuovo Messaggio da Dio