Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 250

Oggi io non mi manterrò isolato.


TU PUOI ESSERE ISOLATO SOLO NELLA FANTASIA e la fantasia ti porterà nulla di valore, nulla di permanente e nulla di significativo. Non tradire la tua Conoscenza, oggi, mantenendoti isolato. Non punirti per errori che non hanno sostanza e che sono, di fatto, solo un’espressione della confusione. Non vi è giustificazione per gli errori, e non vi è giustificazione per mantenerti isolato. Tu sei parte della vita ed avrai bisogno di affidarti alle relazioni con gli altri e con la vita, nella sua totalità, per qualsiasi conseguimento, anche per sopravvivere.

MENTRE PENSERAI A QUESTO, la gratitudine emergerà in via naturale dentro di te e ti renderai conto che anche il suolo che calpesti e tutto quello che vedi e tocchi che ti è utile e benefico è il risultato del dare e della cooperazione. La tua gratitudine, così, farà emergere in via naturale l'amore e dal tuo amore inizierai a capire come tutte le cose nell’universo vengono realizzate. Questo ti darà la forza e la rassicurazione di quello che tu stesso devi imparare a fare.

RICORDA QUESTO OGNI ORA e nelle tue più profonde meditazioni consenti a te stesso di ricevere. Non tenere te stesso isolato dalla Conoscenza, che attende di benedirti durante le tue pratiche di meditazione. Così facendo vieni all’altare di Dio per presentarti e qua Dio presenta Dio a te che stai imparando a ricevere La Conoscenza.

Esercizio Pratico 250: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico. Pratica ogni ora.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte