Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 222

Il mondo è confuso. Io non lo giudicherò.


L’UNICO GIUDIZIO CHE PUOI FARE RIGUARDO AL MONDO è che è confuso. Questo giudizio non necessita rabbia, tristezza, perdita, risentimento, ostilità o vendetta. Non fomenta alcuna forma di attacco. Il mondo è confuso. Non lo giudicare. Come potrebbe il mondo essere certo, quando è privo di Conoscenza? Puoi guardare la tua stessa vita, ad oggi, e capire il livello della tua stessa confusione. Come potrebbe essere altrimenti, quando eri senza Conoscenza? La Conoscenza ora è con te, come lo era allora. Tu stai iniziando a riconnetterti con La Conoscenza affinchè la sua certezza possa esprimere se stessa, sempre di più, attraverso te. Questo è il grande dono che stai ora imparando a ricevere. È un dono che il mondo imparerà a ricevere attraverso te.

OGNI ORA, QUANDO GUARDI IL MONDO e vedi tutte le sue attività, non lo giudicare, perché è semplicemente confuso. Se oggi sei sconsolato, oggi, non giudicare te stesso, perché sei semplicemente confuso. Nei tuoi più profondi periodi di esercizio pratico oggi, consenti a te stesso di entrare nella calma. Tu entri nella calma semplicemente volendo entrare nella calma. È un dono che ti concedi. Per poter fare ciò, concedi te stesso al dono. Qua non c’e un donatore o mittente del dono, perché il dono si riverbera tra te e la tua Fonte. La Conoscenza e il suo veicolo semplicemente si affermano tra loro.

IL MONDO È CONFUSO. È senza La Conoscenza. Ma tu sei un dono al mondo, perché tu stai imparando a ricevere la Conoscenza in questo giorno.

Esercizio Pratico 222: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico. Pratica ogni ora.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte