Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 219

Oggi io non lascerò che l’ambizione mi inganni.


ORA CHE LA CONOSCENZA STA INCOMINCIANDO A GERMINARE dentro di te, non permettere alla tua stessa ambizione di ingannarti. La tua ambizione nasce dal tuo personale bisogno di riconoscimento e di conferma. È un tentativo volto a contrastare la paura controllando le opinioni degli altri. In questo caso la tua ambizione è distruttiva, ma come tutte le altre facoltà mentali che ora sono utilizzate impropriamente, nel tempo potrà servire la grandezza della Conoscenza. Questo stato non lo hai ancora raggiunto; pertanto, non cercare di fare nulla con la tua Conoscenza, perché La Conoscenza non è per te da utilizzare ma è da ricevere. È nella tua ricettività verso La Conoscenza che tu troverai che La Conoscenza può essere di massimo servizio e utilità per te.

NON PERMETTERE ALL’AMBIZIONE DI TIRARTI LÀ DOVE NON PUOI ANDARE. Non lasciare che utilizzi impropriamente la tua vitalità e la tua energia. Impara a diventare paziente e calmo con La Conoscenza, perché La Conoscenza ha il suo traguardo e la sua direzione nella vita, che ora stai imparando a seguire.

NEL CORSO DELLA GIORNATA, NEI TUOI ESERCIZI PRATICI DI OGNI ORA, e anche nelle tue meditazioni più profonde, consenti a te stesso di essere senza ambizione, perché tu non sai che cosa fare con La Conoscenza. Nelle tue meditazioni più profonde, consenti a ciò di liberarti affinchè tu possa entrare nella calma e lasciare indietro il mondo delle cose fisiche.

Esercizio Pratico 219: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico. Pratica ogni ora.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte