Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 160

Il mondo è povero, ma io non lo sono.


IL MONDO È POVERO, MA TU NON SEI POVERO. A prescindere dalle tue circostanze, questa è la verità perché tu stai rinvenendo la ricchezza della Conoscenza. Comprendi, allora, il significato di impoverimento. Comprendi, allora, il significato di ricchezza. Non credere che quelli che posseggono più oggetti di te siano in alcun modo più ricchi di te, perché senza La Conoscenza loro sono poveri e acquisiranno beni solo per controbilanciare la loro miseria e la loro incertezza. Ne consegue che il loro impoverimento viene aumentato dalle loro acquisizioni.

IL MONDO È POVERO, MA TU NON LO SEI, perché tu hai portato La Conoscenza con te nel mondo dove La Conoscenza è stata dimenticata e negata. Così, nel ritrovare la tua ricchezza, il mondo ritroverà anche lui la sua ricchezza, perché tu stimolerai La Conoscenza in tutti e la loro ricchezza inizierà a rivelarsi in tua presenza e in presenza della Conoscenza che ti guida.

PERTANTO, NON CHIEDERE NULLA AL MONDO salvo quelle poche cose materiali che ti servono per compiere la tua missione. Questa è una richiesta piccola alla luce di quello che sei venuto a dare. Se le tue richieste non saranno in eccesso rispetto a quello che ti serve, il mondo sarà felice di rendertele in cambio del dono superiore che tu possiedi.

CONSIDERA OGNI ORA L'IDEA DI QUESTO GIORNO. Non lasciare che passi un’ora senza che tu riconosca quest’idea. Rafforza la tua determinazione per utilizzare l'esercizio in ogni circostanza della giornata affinchè la tua vita possa essere colma di significato in tutti i suoi eventi. Nei tuoi più lunghi due periodi di esercizio pratico oggi, calati nella calma e nella pace, per imparare di più circa la ricchezza che tu possiedi.

Esercizio Pratico 160: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico. Pratica ogni ora.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte