Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 128

I miei Maestri sono con me. Io non devo avere paura.


ITUOI MAESTRI INTERIORI SONO CON TE e non devi avere paura. Se avrai sufficiente fiducia nella Conoscenza, sulla base di vera esperienza, e hai sufficiente fiducia nella presenza dei tuoi Maestri, sulla base di vera esperienza, questo ti darà una certezza e una fede nella vita che neutralizzerà tutta la paura che non è necessaria. Questo lascerà che la tua mente sia a suo agio.

SOLO LA PREOCCUPAZIONE CHE LA TUA CONOSCENZA venga violata, sarà una cosa emanata dalla Conoscenza, e solo per indicarti che hai bisogno di rivalutare le tue azioni e le tue idee. La Conoscenza ha un principio di auto-correzione. Per questo è la tua Guida Interiore. Se ti stai muovendo contro la tua Conoscenza, non ti sentirai bene con te stesso, e questo genererà ansia. Molta della paura che vivi, momento dopo momento, è semplicemente una tua creazione, una creazione della tua immaginazione negativa. C’è però la paura che nasce dalla violazione della Conoscenza. Questo è più un senso di disagio che una paura, perché raramente porta con sé qualche genere di raffigurazione, anche se poi delle idee possono presentarsi nella tua mente come una forma di allarme nel caso tu stessi tentando di mettere in atto un comportamento o una forma di pensiero pericolosi o distruttivi.

LA PAURA CHE NASCE DALL’IMMAGINAZIONE NEGATIVA comprende la vasta maggioranza della paura con la quale hai a che fare. Questo è quello che devi imparare a neutralizzare, perché è un utilizzo non appropriato della tua mente. Qua ti crei un’esperienza, la vivi e poi la chiami realtà. Nel frattempo non sei stato per niente presente con la vita. Sei solo stato in una fantasia dentro te stesso. L'immaginazione negativa ti prosciuga emotivamente, fisicamente e mentalmente. Può escalare a tali livelli che può dominare tutto il tuo pensiero. In quale altro modo ti puoi separare dall’universo se non nei tuoi pensieri? In verità non puoi essere separato da Dio. Non puoi veramente essere separato dalla Conoscenza. Ti puoi solo nascondere dentro i tuoi pensieri e tesserli insieme per crearti un’identità e un’esperienza separata che però, anche se sembrano piuttosto dimostrative, sono, di fatto, una totale illusione.

NEI TUOI DUE ESERCIZI DI MEDITAZIONE OGGI, ancora una volta entra nella calma. Oggi non ci sarà alcuna speculazione o attività mentale, perché la mente ancora una volta arriverà a riposarsi al fine di vivere la propria realtà. Non lasciare che la paura o l'ansia ti dissuadano. Ricorda, sono solo parte della tua immaginazione negativa. Solo La Conoscenza ti può indicare se stai facendo qualcosa di inappropriato, e questo sarà solo di fronte a eventi immediati. Troverai che questo sia molto diverso dall’immaginazione negativa e ciò richiederà da te una reazione differente.

Esercizio Pratico 128: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte