Passi verso la ConoscenzaIl Libro del Sapere Interiore

Passo 127

Oggi io non cercherò di rivalermi verso Dio.


NON CERCARE DI RIVALERTI VERSO DIO comportandoti da persona infelice, perché Dio ti conosce come una parte del Creato. Non cercare di rivalerti su Dio rendendo misero il mondo, perché Dio ha creato un mondo di bellezza e di opportunità. Non cercare rivalsa su Dio rifiutando di amarti e di accettarti, perché Dio comunque ti conosce per come sei. Non cercare rivalsa su Dio oggi rovinando le tue relazioni per i tuoi scopi egoistici, perché Dio capisce le tue relazioni per come esse sono veramente e capisce anche la loro più grande promessa. Non puoi rivalerti su Dio. Puoi solo nuocere a te stesso.

ACCETTA ALLORA DI AVERE PERSO LA BATTAGLIA contro Dio. Nella tua sconfitta c’è la più grande vittoria, perché Dio non ti ha mai perso, anche se tu hai perso Dio, solo temporaneamente, nella tua immaginazione. Il tuo amore per Dio è così profondo che ti fa ancora paura, perché rappresenta la tua più grande forza interiore che tu possa in assoluto possedere. Questo lo devi imparare attraverso l'esperienza diretta. Allora non cercare di pareggiare i conti con Dio oggi, rinforzando un’idea di te stesso che si basa solo sull’errore e sulla supposizione, perché La Conoscenza è con te. Sei il felice vincitore nella tua stessa sconfitta.

NEI TUOI DUE PERIODI DI ESERCIZIO PRATICO OGGI, ripeti quest’idea e poi cerca di pensarci sopra. I nostri esercizi oggi impegneranno la mente nell’esplorazione e nell’analisi. Questa è un’utile applicazione della tua mente. Pensa a questo messaggio ed a tutte le tue idee che lo circondano, e inizierai a capire il tuo attuale sistema di credenza. Sarai in grado di capirlo oggettivamente. Sarai allora in grado di lavorare insieme a lui, perché la mente è fissata su una struttura specifica fino a quando non viene utilizzata per altri scopi. Non accettare questa struttura come la tua realtà, perché la manifestazione esteriore della tua mente è una struttura che tu hai imposto su di essa. Allo stesso tempo, la sua vera armonia e natura interiore cerca solo di essere espressa. Per consentire a ciò di succedere devi avere un’adeguata struttura mentale che le consente di esprimere se stessa nel mondo fisico senza vincoli o distorsioni. È in questa direzione, allora, che lavorerai oggi.

Esercizio Pratico 127: Due periodi di 30 minuti di esercizio pratico.

Passi verso La Conoscenza - FAQ Domande e Risposte